Riunione con i ministri degli Esteri europei, Mogherini: “parleremo anche di Nizza, per un omaggio alle vittime”

L’agenda del summit europeo è inevitabilmente incentrata sui fatti degli ultimi giorni, in particolare sulla strage di Nizza ed il mancato golpe in Turchia. “Lanceremo un forte messaggio per il rispetto dello stato diritto e del principio della divisioni dei poteri, che devono essere protetti e rispettati per il bene della Turchia stessa”. Così il capo della diplomazia Ue, Federica Mogherini, al suo arrivo alla riunione con i ministri degli Esteri europei.

Il massimo esponente della diplomazia continentale ha aggiunto: “Parleremo anche di Nizza, per un omaggio alle vittime”, ma anche “per uno scambio sul controerrorismo e sul seguito da dare alla strategia globale dell’antiterrorimo”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Riunione con i ministri degli Esteri europei, Mogherini: “parleremo anche di Nizza, per un omaggio alle vittime” Riunione con i ministri degli Esteri europei, Mogherini: “parleremo anche di Nizza, per un omaggio alle vittime” ultima modifica: 2016-07-18T08:55:02+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone