Polesine di Pegognaga, Giulia Atlante trovata morta in auto dal fidanzato

E’ toccato al fidanzato trovare Giulia Atlante senza vita in auto. La ragazza di 21 anni, residente a Polesine di Pegognaga, stava rincasando dopo aver partecipato ad una festa di compleanno di un’amica a Rivalta sul Mincio.

Lungo la provinciale che collega Suzzara a Motteggiana ha perso il controllo della Fiat Punto che è finita nel fossato laterale per poi terminare la sua corsa contro un ponticello in cemento.

A ritrovare l’auto, seminascosta dalla vegetazione, è stato il fidanzato, allertato dalla famiglia che non l’aveva vista tornare a casa.

9 su 10 da parte di 34 recensori Polesine di Pegognaga, Giulia Atlante trovata morta in auto dal fidanzato Polesine di Pegognaga, Giulia Atlante trovata morta in auto dal fidanzato ultima modifica: 2016-07-17T17:51:02+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento