Dal primo agosto Tim aumenterà i prezzi, gli utenti in cerca di alternative

Il mercato della telefonia italiana è in continua mobilità con offerte e proposte sempre in evoluzione, al passo con le mutate esigenze degli utenti. Soprattutto sul fronte della navigazione sul web sia da fisso che da mobile.

Il principale operatore italiano è per autorevolezza TIM. I clienti dell’ex Telecom Italia, in queste ore, devono fare i conti con delle novità non “gradite”. Dal 1° agosto le sue offerte ADSL e Fibra avranno un costo maggiore. Le eventuali promozioni di cui godono molti clienti rimarranno invariate e rispetteranno le scadenze.

Coloro che pagano 36,6 euro per Internet senza Limiti dal primo agosto pagheranno 39,9 euro. Stessa cifra per chi oggi paga 37,62 euro e 38,2 euro. I profili bassi a 24,9 euro passeranno a 25,9 euro. Gli abbonati TIM Smart avranno un abbonamento di 29 euro con una maggiorazione di 90 centesimi. Vale a dire pagheranno 29,9 euro al mese. Il pacchetto TUTTO passerà da 44,9 a 45,9 euro, mentre TUTTO con TimVision dagli attuali 49,9 euro raggiungerà i 50,9 euro. Non è esente Internet Fibra. Chi pagava 44,9 euro al mese sborserà 45,9 euro. Tutto Senza Limiti passerà da 43,21 euro a 44,9 euro.

Naturalmente c’è la possibilità di cambiare. “I Clienti che non intendessero accettare la suddetta variazione, ai sensi dell’art. 70, comma 4, del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, potranno recedere dal Contratto entro il 31 Luglio 2016, anche passando ad altro operatore, senza costi di disattivazione o penali, inviando una richiesta di recesso scritta e fotocopia del documento di identità, all’indirizzo postale indicato nella Fattura, oppure via fax al numero gratuito 800.000.187”. E’ quanto specifica la stessa compagnia in un comunicato.

La vita degli utenti che vorranno lasciare TIM per trovare nuove e più vantaggiose offerte adsl e fibra ottica è semplificata dal web dove è possibile utilizzare un comparatore. E’ il modo più semplice, diretto ed efficace per verificare tutte le condizioni più favorevoli sia per i clienti che vogliono lasciare TIM o cambiare gestore ma anche per chi intende attivare una nuova utenza. Non rimane che mettersi in rete e farsi due conti…

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone