Sirmione, albanese ubriaco investe Fiat Punto morta una brindisina di 37 anni e una bimba

Lo straniero di 21 anni è stato arrestato con l’accusa di omicidio stradale per aver provocato sotto effetto di alcol la morte di 2 persone. Ad accertarlo la Polizia stradale di Brescia intervenuta sull’incidente a Sirmione, dove hanno perso la vita una donna di 37 anni e una bambina di 10 anni che viaggiavano sulla stessa auto con un’altra donna e altri due bambini, rimasti feriti nello schianto.

L’albanese era alla guida di una Seat che da Brescia viaggiava verso Verona e che si è scontrata con l’auto delle donne. La Fiat Punto su cui viaggiavano 5 persone è finita in un canale a fianco della strada, con il motore ritrovato a una trentina di metri dall’incidente.

Nella vettura, trasformata in una trappola, sono morte una bimba di 10 anni e una donna di 37, mentre sono stati trasferiti in ospedale un bambino di 7 anni, una bambina di 10 anni e la donna alla guida dell’auto.

Lo schianto si è verificato sulla ex statale 11 nel tratto compreso tra Desenzano e Peschiera, all’altezza di Lugana di Sirmione. A perdere la vita una donna di 37 anni originaria della provincia di Brindisi e una delle bimbe a bordo di 10 anni.

9 su 10 da parte di 34 recensori Sirmione, albanese ubriaco investe Fiat Punto morta una brindisina di 37 anni e una bimba Sirmione, albanese ubriaco investe Fiat Punto morta una brindisina di 37 anni e una bimba ultima modifica: 2016-07-14T12:15:37+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone