Ruvo di Puglia piange il quindicenne Antonio Summo, era andato ad Andria per sostenere due esami

Antonio Summo aveva sostenuto la riparazione in una delle materie di cui aveva il debito, il professore lo aveva invitato a tornare a casa a riposarsi e tornare nel pomeriggio. Antonio Summo, quindicenne di Ruvo di Puglia, è rimasto ucciso nel disastro ferroviario.

Il padre non voleva che sostenesse gli esami, ma lui aveva insistito: I genitori lo hanno cercato invano tra i feriti in tutti gli ospedali della zona.

9 su 10 da parte di 34 recensori Ruvo di Puglia piange il quindicenne Antonio Summo, era andato ad Andria per sostenere due esami Ruvo di Puglia piange il quindicenne Antonio Summo, era andato ad Andria per sostenere due esami ultima modifica: 2016-07-13T05:16:34+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone