Capitale Italiana dei Giovani 2017: online l’avviso a sostegno della città metropolitana di Bari

Lo scorso febbraio la Città metropolitana di Bari ha trasmesso la propria candidatura a Capitale Italiana dei Giovani 2017, redigendo un dossier dal titolo “Pop Adriatic City” in cui si evidenziano gli asset infrastrutturali, di capitale umano e di talento che distinguono il nostro contesto metropolitano, unitamente all’impegno profuso dai 41 Comuni coinvolti sul fronte delle politiche pubbliche e private orientate alla promozione del protagonismo giovanile.

A giugno il Comitato promotore, composto da Forum Nazionale dei Giovani, Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale – Presidenza del Consiglio dei Ministri, Agenzia Nazionale per i Giovani e ANCI Giovane, ha individuato come finaliste le città di Bari, Palermo e Venezia.

capitale italiana giovani

In vista della fase finale delle selezione, per meglio dettagliare la proposta di candidatura raccogliendo le idee e le buone pratiche esistenti sul territorio, il Comune di Bari invita tutte le organizzazioni/associazioni impegnate sul fronte delle politiche giovanili, che abbiano sede legale in città, a partecipare attivamente alla co-progettazione e all’attuazione delle iniziative finalizzate alla promozione di un maggior protagonismo giovanile compilando un format di adesione alla candidatura della città metropolitana di Bari a Capitale Italiana dei Giovani 2017.

“Abbiamo intrapreso questa nuova sfida perché crediamo fortemente nel capitale creativo dei giovani e nel potenziale di innovazione di processi e attività a vocazione giovanile – dichiara l’assessora alle Politiche educative e giovanili Paola Romano -. Bari è la sesta Città metropolitana d’Italia e la seconda nel Mezzogiorno in termini di estensione, e il suo futuro poggia sulla sua capacità di internazionalizzarsi e di aprirsi al mondo, garantendo al contempo una migliore qualità della vita per i suoi giovani. Spero che questa call venga raccolta dalle associazioni giovanili e dai soggetti che nella nostra città già lavorano sui temi dell’innovazione e del protagonismo giovanile. Abbiamo una buona chance di ottenere il titolo per il 2017 ed è un’opportunità che non vogliamo e non dobbiamo lasciarci sfuggire”.

È possibile rispondere all’avviso, online sul sito istituzionale insieme al format di adesione, entro e non oltre il 14 luglio prossimo.

Capitale Italiana dei Giovani 2017: online l’avviso a sostegno della città metropolitana di Bari ultima modifica: 2016-07-11T01:09:04+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone