Rann, uomini armati di Boko Haram hanno ucciso 7 persone

E’ il bilancio di in un assalto nella città di Rann, in Nigeria, vicino al confine con il Camerun. Un gruppo in moto ha sparato contro le case, inducendo i residenti a fuggire.

“Hanno fatto fuoco mentre dormivamo”, ha raccontato un testimone. “Hanno portato via scorte di cibo e di farmaci dall’unica struttura sanitaria della città”.

I fondamentalisti islamici sono rimasti sul posto circa due ore. I residenti si sono rifugiati in Camerun, a 28 km di distanza.

Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone