Cilavegna, incidente durante il torneo di calcetto al Palasport in coma il ventenne Paolo Labò

Paolo Labò, 25 anni, operaio, ha riportato un serio ematoma cerebrale, per il quale è stato necessario un intervento chirurgico. Il ventenne è in coma.

Labò ha battuto la testa contro un supporto di metallo, vicino alla panchina, mentre stava giocando la finale di un torneo di calcetto al Palasport di Cilavegna.

L’operaio è stato soccorso dal suo allenatore. Mentre i suoi compagni stavano concludendo la partita, Labò è rimasto in panchina con la borsa del ghiaccio sulla testa.

Dopo l’incontro è andato in ospedale a Vigevano per farsi controllare. Un esame ha evidenziato l’ematoma, che ha reso necessario un’immediata operazione.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone