Torino, omicidio nella zona dello Juventus Stadium. Michele Renda uccide il piastrellista Giuseppe Del Prete

Giuseppe Del Prete, piastrellista di 52 anni, è stato ucciso con un colpo di pistola al torace da un coetaneo, Michele Renda, ex guardia giurata, incensurato. L’omicida è stato già arrestato dalla Polizia.

Il delitto si è consumato in strada Altessano, al culmine di un litigio tra i due che erano stati visti bere nella vineria poco distante dal luogo dell’omicidio. Michele Renda ha sparato alcuni colpi con una Beretta 7.65, detenuta regolarmente, e un proiettile ha ferito mortalmente l’amico che si è accasciato sul marciapiede.

L’omicida è stato fermato dagli agenti di polizia a pochi metri dal cadavere: aveva ancora la pistola in mano. Vittima e assassino erano vissuti per anni nello stesso quartiere dove questa sera si sono incontrati e dove abita l’omicida.

Condividi su:Share on Facebook2Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone