Nigel Farage dice addio all’Ukip ma non all’Europarlamento

L’obiettivo è praticamente raggiunto con la Brexit. Dopo il premier David Cameron che si è dimesso in diretta il giorno dell’esito del referendum, lascia l’altro protagonista Nigel Farage, leader dell’euroscettico Ukip.

L’europarlamentare ha annunciato il proprio addio al partito ma non al seggio europeo. Nigel Farage è stato uno dei più accesi sostenitori della Brexit, e il primo a festeggiare di fronte alle prime proiezioni che davano in testa il “leave”.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone