Guidonia, corrompeva minorenni e poi li violentava arrestato l’orco di Tivoli

L’uomo di 48 anni riprendeva gli incontri nella sua abitazioni. L’orco è stato scoperto dopo anni, grazie al coraggio di alcune delle vittime. Si tratta di un quarantenne originario di Guidonia. Dovrà rispondere dei reati di violenza sessuale aggravata e continuata nei confronti di minorenni, nonché dei reati di corruzione aggravata e continuata di minorenni.

L’indagine della Polizia ha fatto luce su un’inquietante vicenda che ha coinvolto per anni numerosi minori che hanno ricevuto le attenzioni sessuali dell’uomo.

Nel corso delle perquisizioni è stato rinvenuto ingente materiale pedopornografico, comprensivo dei video con cui l’uomo era solito riprendere gli incontri con i minori utilizzando un sofisticato sistema di ripresa video occultato nella propria casa a Tivoli.

9 su 10 da parte di 34 recensori Guidonia, corrompeva minorenni e poi li violentava arrestato l’orco di Tivoli Guidonia, corrompeva minorenni e poi li violentava arrestato l’orco di Tivoli ultima modifica: 2016-07-04T22:24:59+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone