Crotone, scoperto un giro d’usura ai danni di privati cittadini e imprenditori

La Guardia di Finanza ha scoperto il giro usuraio ai danni di persone in precarie condizioni economiche e ha denunciato due persone che applicavano tassi fino al 135%. Uno dei 2 denunciati individuava e selezionava privati e imprenditori in precarie condizioni economiche inducendoli poi a chiedere prestiti. L’altro, da Amburgo, dove è emigrato, prestava materialmente i soldi alle vittime.

A quanto risulta, la cifra prestata dai 2 -a tassi usurai-è di all’incirca 100 mila euro.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone