Mario Palma: “Ci risultano sette italiani tra gli ostaggi” nel ristorante di Dacca

Ad affermarlo l’ambasciatore italiano in Bangladesh, Mario Palma. Si tratta di imprenditori e commercianti. Da parte degli assalitori “non c’è alcuna volontà di negoziare alcunché”, ha sostenuto il diplomatico. “E’ una missione suicida, vogliono attuare un’azione molto forte e cruenta in cui non c’è spazio per il negoziato. Risultano morti due poliziotti locali, mentre i feriti gravi sono 11”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Mario Palma: “Ci risultano sette italiani tra gli ostaggi” nel ristorante di Dacca Mario Palma: “Ci risultano sette italiani tra gli ostaggi” nel ristorante di Dacca ultima modifica: 2016-07-02T03:22:38+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento