Attentato a Dacca, due friulani tra le vittime. Il cordoglio del sindaco di Udine Honsell: “Proclameremo lutto cittadino”

“A nome mio personale e della città di Udine esprimo profondo dolore e sgomento per questa nuova barbarie che si è abbattuta contro cittadini innocenti. Anzi, cittadini che portavano benessere e civiltà in territori molto difficili”.
Così il sindaco del capoluogo friulano Furio Honsell non appena appresa la notizia che tra le nove vittime, al momento accertate, dell’assalto terroristico dell’Isis in un ristorante di Dacca, capitale del Bangladesh, ci sono anche due friulani.
“Voglio esprimere lo sdegno – prosegue Honsell – per queste manifestazioni di terrorismo che devono essere condannate con la più grande fermezza e che non possono però condizionare quelle che sono le azioni degli italiani nel mondo. Esprimo profondo cordoglio alle famiglie delle vittime friulane e piangiamo con loro per la tragica perdita di questi nostri friulani. Per il loro ricordo e per quello di tutte le altre vittime – conclude – proclameremo lutto cittadino”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Attentato a Dacca, due friulani tra le vittime. Il cordoglio del sindaco di Udine Honsell: “Proclameremo lutto cittadino” Attentato a Dacca, due friulani tra le vittime. Il cordoglio del sindaco di Udine Honsell: “Proclameremo lutto cittadino” ultima modifica: 2016-07-02T16:09:17+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento