Nonantola, arrestato l’ex senatore Wayne Anthony Gunnar James

Il politico statunitense è stato arrestato dai Carabinieri. Wayne Anthony Gunnar James, 55 anni, è stato colpito da mandato arresto internazionale emesso nell’ottobre 2015 dal Tribunale Distrettuale di Virgin Islands per frode telematica, falsificazione di documenti ed appropriazione indebita, reati per i quali sono previste pene massime da 10 a 20 anni di reclusione.

James, nel 2009-2010, mentre ricopriva la carica di senatore degli Stati Uniti-Virgin Islands, con una falsificazione di documenti aveva ottenuto – secondo l’accusa – fondi governativi pari a 90 mila dollari per finanziare una ricerca su un evento storico denominato “1878 Fireburn” relativo al periodo di dominazione danese delle isole, utilizzandoli invece per scopi personali.

L’ex senatore è stato rintracciato in un appartamento di Nonantola, ospite di amici modenesi, intento nella scrittura di un libro “Manly manners”, che contiene tra l’altro un capitolo dedicato all’aceto balsamico tradizionale di Modena.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone