Ariccia, istruttore di nuoto ventenne si toglie la vita lanciandosi dal ponte di via Appia

Ancora una vittima del ponte dei suicidi. Si è tolto la vita un ragazzo di 25 anni. Il ragazzo si è gettato dal ponte monumentale della via Appia. E’ stato notato da un ragazzo che passava con la sua auto per recarsi al lavoro. Sul posto, chiamati dal testimone, sono subito arrivati i Carabinieri della locale stazione e i sanitari del 118, che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso avvenuto dopo il volo di oltre sessanta metri.

Il ventenne lavorava come istruttore di nuoto in una piscina del posto ed era laureando in economia e commercio. Sui motivi del tragico gesto stanno indagando i militari della stazione Carabinieri di Ariccia, da alcune testimonianze di amici e familiari sembra che ultimamente fosse molto depresso a causa di alcuni problemi personali.
9 su 10 da parte di 34 recensori Ariccia, istruttore di nuoto ventenne si toglie la vita lanciandosi dal ponte di via Appia Ariccia, istruttore di nuoto ventenne si toglie la vita lanciandosi dal ponte di via Appia ultima modifica: 2016-06-30T19:24:47+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento