Modena, Gian Carlo Muzzarelli esprime “solidarietà e vicinanza alla comunità turca che vive, lavora e studia nella nostra città”

Muzzarelli partecipa oggi alle 18 al presidio in piazza Torre, organizzato in modo spontaneo da alcuni cittadini, tra i quali esponenti della comunità turca

Il sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli esprime “solidarietà e vicinanza alla comunità turca che vive, lavora e studia nella nostra città, ed alle famiglie colpite dagli attentati” di Istanbul delle ultime ore. Muzzarelli parteciperà oggi (mercoledì 29 giugno) alle 18 al presidio in piazza Torre, davanti al Sacrario della Ghirlandina, organizzato in modo spontaneo da alcune cittadine e alcuni cittadini, tra i quali rappresentanti dei Giovani Musulmani d’Italia ed esponenti della comunità turca.

“Siamo tutti invitati a partecipare” sottolinea il sindaco che, in un messaggio sulla sua pagina Facebook, afferma: “Mentre sto scrivendo queste righe, il bilancio degli attentati all’Aeroporto di Istanbul continua ad aggravarsi. Tutti noi proviamo le stesse sensazioni ogni volta che leggiamo queste notizie e vediamo le solite, drammatiche, immagini: tristezza e scoramento, rabbia e angoscia. Eppure, nonostante il ripetersi di questi episodi sanguinosi, non possiamo e non dobbiamo arrenderci perché finalmente l’Isis è in difficoltà: due giorni fa ha perso Fallujah, nel cuore dell’Iraq, che controllava da anni, e sta arretrando anche in Siria, e sta cedendo in termini di consenso e di potere. Ma soprattutto non possiamo arrenderci perché il terrorismo perde sempre: la ferocia di chi nega la vita e la libertà si scontra con i valori universali della pace e della democrazia e ne esce sempre sconfitta”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Modena, Gian Carlo Muzzarelli esprime “solidarietà e vicinanza alla comunità turca che vive, lavora e studia nella nostra città” Modena, Gian Carlo Muzzarelli esprime “solidarietà e vicinanza alla comunità turca che vive, lavora e studia nella nostra città” ultima modifica: 2016-06-29T12:30:51+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone