Crotone calcio, arrivi e conferme in casa rossoblù. Dalla Salernitana arriva il centrocampista Andrea Nalini

andrea naliniLa società pitagorica è già sul mercato, non aspetta l’apertura ufficiale del calciomercato (01 luglio) per iniziare ad ingaggiare i giocatori idonei a disputare il prossimo campionato di serie A.

Dopo aver trattenuto i due centrocampisti Capezzi e Fazzi attraverso la formula del riscatto con la Fiorentina (la società viola non ha operato il contro riscatto ed ha intascato 900 mila euro). L’operazione non ha scontentato la società pitagorica in quanto i due giocatori sono stati autori di un ottimo campionato terminato con la promozione. La loro permanenza a Crotone è stata commentata positivamente da parte di tutta la tifoseria. Altra conferma che farebbe piacere ai tifosi quella del difensore Ferrari che però sarà difficile trattenere. Al giocatore sono interessate diverse società della massima serie tra cui il Genoa.

L’ultima notizia di operazioni in entrata riguarda Andrea Nalini, esterno d’attacco con spiccate doti offensive ed ottime qualità tecniche. Il calciatore, classe 1990, ultima stagione in serie B a Salerno, ha firmato con il Crotone un contratto triennale.

Dopo aver sistemato il centrocampo e nell’attesa di concordare con l’estroso Raffaele Palladino la conferma di un altro campionato con il Crotone, la società è in dirittura d’arrivo per portare a Crotone il sostituto del bomber Ante Budimir passato alla Sampdoria. Da quanto dichiarato dal ds Giuseppe Ursino il prossimo attaccante potrebbe essere un altro croato. Altra notizia di mercato, Adrian Stoian non ha accettato il trasferimento all’Avellino.

9 su 10 da parte di 34 recensori Crotone calcio, arrivi e conferme in casa rossoblù. Dalla Salernitana arriva il centrocampista Andrea Nalini Crotone calcio, arrivi e conferme in casa rossoblù. Dalla Salernitana arriva il centrocampista Andrea Nalini ultima modifica: 2016-06-29T21:59:38+00:00 da Giuseppe Livadoti
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone