Cirò Marina, l’operaio edile Antonio Leto Russo morto in un incidente sul lavoro

L’uomo di 43 anni ha perso l’equilibrio ed è precipitato da un altezza di 5 metri. Sul posto sono intervenuti gli operatori sanitari del Suem 118 che hanno tentato invano di rianimare Antonio Leto Russo.

Sulle cause dell’incidente hanno aperto un’inchiesta i Carabinieri della compagnia di Cirò Marina e gli uomini dello Spisal, il servizio di prevenzione e sicurezza sui luoghi di lavoro dell’Azienda sanitaria provinciale di Crotone.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone