Santa Marinella, pirata della strada travolge e uccide i ventenni Matteo Carta e Alessandra Grande

Il sinistro mortale è avvenuto sull’Aurelia, al km 53, a Santa Severa, nel comune di Santa Marinella. Un’auto ha invaso la corsia opposta e si è scontrata con una moto. Dopo lo scontro il conducente dell’auto si è allontanato a piedi mentre la macchina è stata recuperata.

Matteo Carta, 25 anni e Alessandra Grande, 23 anni, stavano tornando a casa dopo aver finito di lavorare in un bar quando sono stati travolti dall’auto. Sulla vicenda sono in corso indagini dei Carabinieri di Civitavecchia.

Dai primi accertamenti, risulterebbe che la macchina era stata presa a noleggio. Questa notte è stato interrogato un uomo residente a Santa Severa che risulta come unico sospettato e che però avrebbe detto di essere rientrato a casa nella serata di ieri e di essere andato a dormire. Sono ancora in corso le indagini per risalire al conducente che, dopo lo scontro, è fuggito a piedi. Ci sarebbe un testimone che avrebbe assistito all’incidente ma che non sarebbe in grado di riconoscere chi era alla guida. Al vaglio le telecamere di sorveglianza presenti in zona.

I Carabinieri stanno anche ascoltando tutti gli ospedali nelle vicinanze per capire se qualcuno si sia presentato al pronto soccorso per farsi curare.

9 su 10 da parte di 34 recensori Santa Marinella, pirata della strada travolge e uccide i ventenni Matteo Carta e Alessandra Grande Santa Marinella, pirata della strada travolge e uccide i ventenni Matteo Carta e Alessandra Grande ultima modifica: 2016-06-28T18:03:45+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook2Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone