Taurianova, dopo 20 anni di ricerche catturato il super latitante Ernesto Fazzalari

A dare la notizia della cattura è Matteo Renzi su Twitter: “Preso nella notte dai Carabinieri il boss della ‘ndrangheta Fazzalari. Grazie a giudici e forze dell’Ordine. Viva l’Italia”. Ernesto Fazzalari deve scontare l’ergastolo per associazione di tipo mafioso, omicidio, traffico di sostanze stupefacenti, traffico di armi, rapina ed altri gravi reati.

Nato a Taurianova, in provincia di Reggio Calabria, il 16 settembre del 1969, Fazzalari dal febbraio del 2004 era ricercato anche in campo internazionale per arresto a fini estradizionali.

Il latitante è stato bloccato proprio nel suo paese natale, Taurianova, all’interno di un’abitazione in un complesso di caseggiati a ridosso di un’impervia area aspromontana. Ad individuarlo sono stati i carabinieri del Reparto operativo del Comando provinciale di Reggio Calabria, con la collaborazione del Gruppo Intervento Speciale (Gis) e dello Squadrone Cacciatori Calabria.

Il boss era il secondo ricercato per importanza e pericolosità dopo Matteo Messina Denaro. E’ quanto affermano i Carabinieri in una nota.

9 su 10 da parte di 34 recensori Taurianova, dopo 20 anni di ricerche catturato il super latitante Ernesto Fazzalari Taurianova, dopo 20 anni di ricerche catturato il super latitante Ernesto Fazzalari ultima modifica: 2016-06-26T10:20:03+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento