Madrid, il Partito popolare del premier uscente Mariano Rajoy arriva primo ma senza maggioranza

Alle politiche spagnole i Popolari si fermano al 28,5%. A seguire Podemos, l’euroscettico movimento di Pablo Iglesias, che si attesta al 25,6% delle preferenze. Terzo il Psoe, al 22%. Quarta posizione per Ciudadanos, all’11,8%.

Il Partito popolare avrebbe ottenuto tra i 117 e 121 seggi, lontano dai 176 necessari per ottenere la maggioranza assoluta e governare. Podemos è dato tra i 91 e 95 seggi e avrebbe centrato lo storico “sorpasso” sui socialisti del Psoe (tra gli 81-85), diventando il primo partito della sinistra spagnola. Ciudadanos tra i 26 e 30 seggi.

Numericamente le due forze di sinistra avrebbero i numeri per formare un Governo con maggioranza in Parlamento.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone