Matera, sessantenne del borgo La Martella minaccia di togliersi la vita con un coltello

L’uomo ha avvisato tutti i suoi amici con un sms che hanno allertato i Carabinieri. E’ successo a Matera nel borgo La Martella. Dopo le segnalazioni degli amici al 112, sul posto è giunta una pattuglia. La casa al piano terra è stata trovata chiusa ma dalla strada si vedeva la tavernetta sottostante. L’uomo era all’interno, in piedi, con un coltello in mano.

I militari hanno deciso di fare irruzione, hanno rotto una finestra posta ad altezza del suolo e sono entrati. Hanno immobilizzato e disarmato il sessantenne mettendolo in salvo. Le ragioni del tentativo di suicidio non sono chiare.

Con qualche leggero taglio sul petto, l’uomo è stato portato dall’ambulanza del 118 presso l’ospedale di Matera per le cure del caso.

Condividi su:Share on Facebook2Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone