Torino, mattinata in ospedale per il sindaco Chiara Appendino

Il sindaco giovedì sera ha partecipato ai festeggiamenti di San Giovanni. Venerdì mattina si è presentata al pronto soccorso dell’ospedale Mauriziano con la febbre alta e la tosse, i sintomi influenzali che si erano già manifestati dopo il ballottaggio e che l’hanno costretta ad un paio di giorni di riposo.

Per precauzione, i medici hanno sottoposto il primo cittadino agli esami del sangue e alle lastre ai polmoni, che hanno escluso infezioni. Il referto parla di tracheo bronchite, per la quale i sanitari le hanno consigliato 3 giorni di riposo assoluto. Sono stati annullati tutti gli impegni di oggi, San Giovanni, patrono di Torino.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone