Brindisi, lettera minatoria presso l’abitazione di Tony Muccio, ex consigliere comunale

La busta conterrebbe due cartucce di pistola e un bigliettino. La missiva è stata recapitata a Brindisi presso l’abitazione di Tony Muccio, ex consigliere comunale e ora coordinatore cittadino del movimento Noi Centro, che sostiene il nuovo sindaco di Brindisi, Angela Carluccio, eletta da una coalizione di centro.

È stato lo stesso Muccio a ritrovare la busta. La Digos sta effettuando i rilievi e gli accertamenti. Sul biglietto c’è la scritta “Pagherai bastardo” fatta con lettere di giornale.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone