Bra, il giardiniere Salvatore Ghibaudo trovato morto in un campo di pioppeti

La macabra scoperta è stata fatta nei pressi di strada Falchetto. Salvatore Ghibaudo, 37 anni di professione giardiniere, al momento disoccupato, viveva con il padre ed il fratello. Si era allontanato di casa venerdì 10 giugno. A quel giorno risale il suo ultimo avvistamento, nei pressi delle case popolari, tra le piscine e la caserma dei Carabinieri. Da allora non si erano avute più sue notizie.

L’appello di familiari e amici per ritrovarlo ha mosso un grande tam tam sui social network negli ultimi giorni arrivando anche alla trasmissione “Chi l’ha visto?”. Nelle scorse settimane si è parlato di allontanamento volontario del trentenne. Al momento non si hanno elementi che riconducono la morte di Ghibaudo a un episodio delittuoso. Le indagini sono condotte dalla dottoressa Giulia Marchettidella Procura di Asti.

Le operazioni di accertamento del cadavere sono state condotte dai Carabineri di Bra, dal medico legale e da operatori del 118.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone