Lentiai, infortunio sul lavoro morto il boscaiolo Nerino Zanella

L’operaio di 61 anni è stato “investito” da un tronco di una pianta su cui stava lavorando e ha riportato lesioni mortali nella zona del torace-bacino. Il Suem 118 ha inviato sul posto, nel bosco di Lentiai, l’elicottero da Pieve di Cadore con i volontari del soccorso alpino del Feltrino, che conoscono la zona. Sbarcati, in località Capitello di Garda, con un verricello di 30 metri tecnico di elisoccorso e medico e, subito dopo, infermiere e soccorritore feltrino, è stato solamente potuto constatare il decesso.

La ricostruzione dell’infortunio è affidata alla Procura con i carabinieri della Compagnia di Feltre e i tecnici dello Spisal intervenuti sul posto. Il boscaiolo Nerino Zanella di Lentiai è morto mentre con un collega stava effettuando dei lavori vicino a malga Garda.

 

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone