Ban Ki-moon: “non possiamo continuare il nostro corso attuale”

Il segretario generale Onu, Ban Ki-moon, è intervenuto ai lavori del Global Compact Leaders’ Summit 2016 a New York chiedendo un cambio di rotta: “L’adozione dell’agenda per lo sviluppo sostenibile 2030 e l’accordo di Parigi sui cambiamenti climatici hanno inviato un messaggio forte:non possiamo continuare il nostro corso attuale, dobbiamo lavorare insieme con partnership più ampie e profonde tra tutti i settori”.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone