Sabrina Ferilli conferma l’addio al Pd e di aver votato Virginia Raggi

L’attrice attacca il premier Matteo Renzi: “sembra lo zar di Russia”. Lo fa in un’intervista a diMartedì, la trasmissione di Giovanni Floris su La7. “Renzi da sempre di sinistra, va al governo e inizia ad attuare un programma che era esattamente quello di Berlusconi. La prima cosa che fa: attacca i sindacati. Che un segretario del Pd la prima cosa che fa è attaccare i sindacati mette paura”.

“Renzi – attacca Sabrina Ferilli – si è mosso abolendo tutta una serie di cose che facevano parte del nostro patrimonio, tra cui i comizi, la grande passione che veniva trasmessa sui palchi, facendo dibattiti incontrando le persone. Lui tutto questo l’ha tolto e l’ha chiuso, dalla Leopolda a piccoli teatri dove si incontrano che probabilmente pensa che sia più giovane e anche più chic.

Poi è vero che il Movimento 5 stelle viaggia su su internet, ma quelli stanno in piazza tutti i giorni sei volte al giorno. Ed è rivoluzionario”.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone