Roma, Paola Borghi uccisa nella sua abitazione in via Enea. Il figlio parla di un ladro

Paola Borghi, 65 anni, è stata trovata senza vita sul pavimento della sua abitazione in via Enea in zona Appio. Il figlio di 24 anni, che abita nello stesso appartamento, ha chiamato la Polizia alle 6 di mercoledì mattina.

Si verifica la sua versione dei fatti. La donna, dai primi accertamenti, presenta segni di soffocamento, sul viso aveva un cuscino e sul naso una molletta. Il ventenne sostiene che qualcuno sia entrato nella notte nell’appartamento, forse per compiere un furto: il giovane, accompagnato dalla squadra mobile in questura, sarebbe stato svegliato dal rumore di un’aggressione.

Condividi su:Share on Facebook2Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone