Milano, incidente nei boschi di Stia un ferito trasferito al Meyer di Firenze

Doveva essere una vacanza. Invece è finita in tragedia. Un dodicenne milanese è morto. Un coetaneo è rimasto ferito. Sono stati travolti da una catasta di legna nel Casentino in provincia di Arezzo. Il ragazzino era arrivato in Toscana con altri amici di Milano. Durante l’incidente con lui c’erano altri 3 adolescenti, uno dei quali rimasto leggermente ferito. L’incidente si è verificato in un bosco sopra Stia. I ragazzi sarebbero saliti sulla catasta che sotto il loro peso è crollata, travolgendoli. Il ragazzino rimasto ferito, che ha subito la frattura di una caviglia, dopo essere stato stabilizzato sul posto è stato trasferito all’ospedale Meyer di Firenze.

Martedì il gruppo era arrivato, con due accompagnatori, al rifugio La Calla, da cui mercoledì mattina è ripartito nel parco delle Foreste Casentinesi. Inutili i tentativi di rianimare il dodicenne.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone