Milano, bambino di 12 anni morto schiacciato da una catasta di legna a Montalto di Papiano a Stia

Il piccolo è rimasto schiacciato da una catasta di legna mentre si trovava in gita a Montalto, nella zona di Papiano di Stia in provincia di Arezzo. All’arrivo dei soccorsi il bambino di 12 anni era in arresto cardiaco.

Dopo essere stato recuperato è stato intubato e rianimato. Avrebbe dovuto salire a bordo dell’elisoccorso Pegaso e raggiungere il nosocomio pediatrico di Firenze del Meyer ma è arrivato un secondo arresto cardiaco. Questa volta non c’è stato niente da fare. I disperati tentativi dei sanitari aretini sono stati del tutto vani.

Il dodicenne era in gita insieme ad un gruppo di Milano e si trovava in campeggio insieme ai suoi compagni.

Sul posto vigili del fuoco da Bibbiena, volontari da Pratovecchio e l’elicottero Drago, oltre al personale Saf, pronto a calarsi dall’alto. E’ partita anche una squadra di volontari Sast della stazione Monte Falterona, oltre all’elisoccorso Pegaso 2 da Grosseto.

Nell’incidente è rimasto coinvolto anche un altro bambino, presumibilmente della stessa età del primo. Quest’ultimo ha riportato una frattura ad una gamba e, in stato di choc, è stato trasferito al pronto soccorso dell’ospedale Meyer di Firenze.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano, bambino di 12 anni morto schiacciato da una catasta di legna a Montalto di Papiano a Stia Milano, bambino di 12 anni morto schiacciato da una catasta di legna a Montalto di Papiano a Stia ultima modifica: 2016-06-22T18:26:16+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone