Marsala, omicidio del maresciallo capo Silvio Mirarchi arrestato Nicolò Girgenti

Arrestato dai Carabinieri del comando provinciale di Trapani l’autore dell’omicidio del maresciallo capo Silvio Mirarchi, avvenuto il 31 maggio a Marsala. L’uomo era stato colpito alla schiena da un proiettile mentre stava effettuando un appostamento nei pressi di una serra di marijuana. Soccorso dal collega, era stato trasportato in ospedale, dove è morto il giorno successivo.

Fermato Nicolò Girgenti, 55 anni di Marsala. Si tratta dell’ex proprietario del terreno dove è stato ucciso il Carabiniere. A lui si è arrivati dopo l’arresto dell’affittuario delle serre dove si coltivava la cannabis.

Gli inquirenti: “Ha sparto lui, positivo allo stub”. Importante la testimonianza del Carabiniere illeso: “Hanno sparato sapendo chi eravamo”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Marsala, omicidio del maresciallo capo Silvio Mirarchi arrestato Nicolò Girgenti Marsala, omicidio del maresciallo capo Silvio Mirarchi arrestato Nicolò Girgenti ultima modifica: 2016-06-22T22:07:54+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone