Torino, Appendino: “un sindaco non può bloccare la Tav, porterò al tavolo le ragioni del no”

Chiara Appendino“Dialogherò con tutti e ascolterò le ragioni di tutti e se non ci sarà dialogo possibile lasceremo l’Osservatorio”. Ad annunciarlo il neo sindaco di Torino Chiara Appendino.

“Faremo quello che c’è scritto nel nostro programma – precisa – non ci sarà nessun trasformismo. Quello che ha fatto il voto è riaprire un dibattito in città e questo è un bene per tutti a prescindere dagli schieramenti politici”.

Condividi su:Share on Facebook2Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone