Genova, come tela il pilone n° 83 della Sopraelevata

Ruben Carrasco, artista messicano di 40 anni appena compiuti, ha dato il via, con pennelli e colori, alla kermesse WALK the LINE, che consiste nel dipingere con murales i piloni della della Sopraelevata “Aldo Moro”.

Un viaggio attraverso l’arte urbana, dalla street art alla musica, alla scoperta di una Genova inedita.

“La sopraelevata – dice l’artista messicano prima di salire sull’impalcatura innalzata sotto la strada Aldo Moro – rappresenta l’incontro della modernità con la storia antica di Genova. Una storia che è anche ricerca della libertà”.

Libertà che Ruben ha scelto come soggetto per trasformare il grigiore del pilone n° 83 (di fronte al mercato Comunale) in una cascata di colori.

9 su 10 da parte di 34 recensori Genova, come tela il pilone n° 83 della Sopraelevata Genova, come tela il pilone n° 83 della Sopraelevata ultima modifica: 2016-06-21T01:08:23+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento