Silvio Berlusconi “tra una settimana potrebbe essere trasferito a casa”

Il leader di Forza Italia “comincerà la terapia e la riabilitazione”. Ad annunciarlo è suo fratello Paolo. “E’ stato un risveglio molto lucido. Ha dolore, ma è inevitabile, lui lo sa e sopporta da vecchia roccia qual è. La cosa tranquillizzante è che il dottor Zangrillo assicura che sta andando tutto per il meglio, i valori sono giusti, pressione giusta, battito giusto, le funzioni stanno riprendendo, quindi meglio di così non può andare”.

Paolo Berlusconi ha precisato che “Il dolore se lo deve tenere e se lo tiene perché è umano anche lui, e come tutti i pazienti umani, dopo un’operazione come questa, deve sopportare un periodo abbastanza lungo di dolore”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Silvio Berlusconi “tra una settimana potrebbe essere trasferito a casa” Silvio Berlusconi “tra una settimana potrebbe essere trasferito a casa” ultima modifica: 2016-06-19T17:33:06+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento