Rende, combustione illecita scatta la denuncia

Denunciata una società per attività di gestione non autorizzata di rifiuti. Gli stessi venivano smaltiti bruciandoli.

A seguito di specifici servizi di controllo del territorio del Comune di Rende, il personale del Comando Stazione Forestale di Cosenza, durante un servizio di controllo del territorio è intervenuto in località Santa Rosa di Rende, denunciando il legale rappresentante di una Società di manutenzione impianti industriali ed un suo dipendente sorpresi mentre si stavano disfacendo di rifiuti cartacei depositati in un piazzale retrostante bruciandoli. In particolare una pattuglia durante un servizio di controllo ha notato una grossa colonna di fumo di colore scuro provenire dall’interno delle pertinenze di sito aziendale che si propagava nell’aria circostante con odori e fumi molesti. Da una verifica effettuata si è accertato l’illecito smaltimento di rifiuti. Il personale intervenuto ha infatti accertato che era in corso lo smaltimento mediante la combustione di alcuni cumuli di rifiuti cartacei. Nell’immediatezza si è proceduto ad effettuare i dovuti accertamenti e rilievi ed a porre sotto sequestro parte di tali rifiuti non ancora bruciati. A seguito dell’intervento il legale rappresentante della Società ed un suo dipendente sono stati deferiti alla Procura della Repubblica di Cosenza per attività di gestione non autorizzata di rifiuti e combustione illecita degli stessi.

9 su 10 da parte di 34 recensori Rende, combustione illecita scatta la denuncia Rende, combustione illecita scatta la denuncia ultima modifica: 2016-06-19T11:53:34+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone