Corleto Monforte, scoppia bombola morti Mario Salerno e Annunziata Farina

Si aggrava il bilancio dello scoppio avvenuto in un appartamento del centro storico di Corleto Monforte – in provincia di Salerno – provocato dalla fuoriuscita di gas da una bombola per uso domestico.

E’ morta oggi nell’ospedale Cardarelli di Napoli Annunziata Farina, la donna di 95 anni rimasta gravemente ferita. Nell’esplosione era deceduto all’istante Mario Salerno, 70 anni, originario del posto ma residente ad Asti. L’uomo era rientrato nel suo paese per qualche giorno di vacanza. Si trovava a casa del consuocero, Rosario Cancro.

Rosario Cancro – proprietario dell’immobile – lotta ancora tra la vita e la morte al Cardarelli di Napoli, avendo per l’80% il corpo ustionato.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone