Motta d’Affermo, quarantenne gravemente ustionato nel tentativo di salvare dalle fiamme la sua auto

L’uomo di 47 anni è rimasto gravemente ustionato. E’ successo mentre provava a salvare dalle fiamme la sua automobile, nel corso di uno degli incendi che hanno devastato la Sicilia. E’avvenuto in una zona boschiva nei pressi di Motta d’Affermo, sui Nebrodi.

Il quarantenne ha riportato ustioni di secondo grado nel 40% del corpo. E’ ricoverato al Centro grandi ustionati di Palermo.

Anche un giovane è rimasto ustionato, ma in modo meno grave, a Capo d’Orlando sempre a causa di un incendio; ha riportato ustioni nel 10% del corpo..

9 su 10 da parte di 34 recensori Motta d’Affermo, quarantenne gravemente ustionato nel tentativo di salvare dalle fiamme la sua auto Motta d’Affermo, quarantenne gravemente ustionato nel tentativo di salvare dalle fiamme la sua auto ultima modifica: 2016-06-17T01:22:48+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento