Milano, case popolari liberati 16 box occupati abusivamente

Grazie a un’operazione congiunta di Polizia Locale, Polizia di Stato e Carabinieri in collaborazione con Questura e MM spa, in via Tina di Lorenzo 9 nel quartiere di Quarto Oggiaro sono stati liberati 16 box di proprietà comunale occupati abusivamente.

Il censimento delle case popolari voluto dal Comune, a seguito dell’affidamento a MM spa, ha portato all’individuazione dei 16 garage che risultano da tempo non assegnati ad alcun inquilino e, stando alle segnalazioni ricevute, sono stati spesso utilizzati per attività illecite.

All’interno dei box sono stati rinvenuti pezzi di motori, parti di carrozzeria e telai di veicoli oltre ad una Fiat Cinquecento risultata rubata e già restituita al legittimo proprietario.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone