Taranto, eseguite 38 ordinanze di custodia cautelare

Gli uomini della Guardia di Finanza hanno eseguito 38 ordinanze di custodia cautelare – tra carcere e domiciliari –  a conclusione di un’indagine coordinata dalla Dda di Lecce che ha stroncato una presunta organizzazione criminale dedita allo spaccio di droga, all’usura, alle estorsioni e al riciclaggio di denaro.

Ad alcuni degli indagati è contestata l’associazione mafiosa. Sono coinvolti anche esponenti della vecchia criminalità tarantina.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone