Questo weekend al Gay Village…

E’ un weekend all’insegna dei grandi nomi, quello del Gay Village College, con Vladimir Luxuria che accoglierà ed intervisterà l’amatissima Nina Palmieri, giovedì 16 giugno ed il grande coreografo ed amico Luca Tommassini, sabato 18 giugno.

 

Giovedì 16 Giugno dalle ore 22.00 nell’Aula Hit del Gay Village College si accendono i riflettori sul limpido sorriso di Nina Palmieri, con l’intervista-spettacolo condotta da Vladimir Luxuria, che culminerà con la consegna alla giornalista tv del Premio Eterofriendly per la trasmissione Le Iene.

Nina provoca nel pubblico un turbinio di emozioni e riflessioni pilotate dai suoi servizi sempre attuali e critici, dal respiro giovanile e dalla facile comprensione, per chiunque! Oltre a tutto questo che già basterebbe al pubblico per amarla incondizionatamente, Nina dimostra una profonda sensibilità verso le tematiche LGBTQI e tutte le questioni che le stesse si portano dietro. Sono recenti e decisamente virali, i suoi ultimi servizi per Le Iene, in cui racconta di un amore non riconosciuto dalla società, o di famiglie arcobaleno, piuttosto che del punto di vista dei bambini, nati da coppie omosessuali.

 

Incontro d’autore sarà quello di Sabato 18 giugno dalle ore 21.30, quando nell’Aula Pop del college più irriverente d’Italia, si siederà il miticoLuca Tommassini, intervistato dalla direttrice artistica Vladimir Luxuria e pronto a presentare al pubblico la sua ultima avventura – l’uscita del suo libro dal titolo Fattore T, l’inafferrabile ricetta del Talento, ed. Mondadori. Cos’è il talento? È possibile riconoscerlo e insegnarlo oppure, come l’arte, è qualcosa di difficilmente definibile o addirittura di magico, del tutto inspiegabile? Luca Tommassini, ballerino di successo internazionale, coreografo, regista e oggi direttore artistico di “X Factor”, la trasmissione che cerca e coltiva i talenti nella musica, ci racconta cos’è il talento per lui. E lo fa attraverso la sua storia, fin da quando, ragazzino introverso della periferia di Roma, inizia a ballare e a far sì che l’energia che sente dentro e rompa all’esterno, per dare emozione al mondo.

Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone