Palermo, Manfredi Sala muore a 17 anni precipitando da una parete rocciosa

Manfredi Sala,17 anni, ha perso la vita dopo essere precipitato da una parete rocciosa che stava tentando di scalare nei pressi di via Orecchiuta, nel rione Villagrazia, alla periferia orientale di Palermo.

In base alla ricostruzione dei Carabinieri, la vittima e un suo coetaneo avrebbero abbandonato la bici vicino a un albero per scalare una parete rocciosa. Il compagno si è fermato a metà del percorso, Manfredi, invece, ha continuato a salire, quando un pezzo di roccia si è staccato dalla parete. Il diciassettenne è precipitato per diverse decine di metri.

È stato il compagno a lanciare l’allarme e a chiamare i soccorsi. I sanitari del 118 hanno trasferito in elicottero il ragazzo nell’ospedale Civico, dove i medici non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone