Binetto, ventenne di Toritto trovato cadavere in un pozzo. Fermato Crescenzio Burdi ex marito della convivente

Ci sarebbe un movente passionale dietro il ritrovamento del cadavere di un uomo di 28 anni trovato in un pozzo all’interno di un’area dove è in corso la costruzione di strutture sportive alla periferia di Binetto. Il corpo è stato trovato dai Carabinieri durante le ricerche avviate dopo la segnalazione di scomparsa di un ventottenne di Toritto.

Del giovane non si hanno più notizie da ieri pomeriggio e la sua scomparsa potrebbe avere un movente sentimentale. Sul posto, sulla strada comunale “Albero dell’acqua”, sono al lavoro i vigili del fuoco, a cui spetta il recupero del corpo.

Il corpo della vittima, 28 anni di Toritto, con qualche precedente penale, è stato ritrovato dai Carabinieri nei pressi del nuovo campo sportivo di Binetto, accanto ad un pozzo. I militari hanno già fermato un uomo di 40 anni che sarebbe responsabile dell’omicidio. Si tratterebbe di Crescenzio Burdi ex marito della convivente della vittima. Sono in corso le indagini.

9 su 10 da parte di 34 recensori Binetto, ventenne di Toritto trovato cadavere in un pozzo. Fermato Crescenzio Burdi ex marito della convivente Binetto, ventenne di Toritto trovato cadavere in un pozzo. Fermato Crescenzio Burdi ex marito della convivente ultima modifica: 2016-06-14T13:33:42+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone