Roma, Scuola Musica Testaccio saggi finali: il “vivaio” si presenta

Fino al 28 giugno, nella sala concerti della Scuola Popolare di Musica di Testaccio, (piazza Giustiniani 4A, ex Mattatoio), si tengono i saggi di fine anno della scuola. Circa quaranta gruppi tra improvvisazione jazz, laboratori rock, ottetti di fiati classici.

Tra i must della serie: tre big band di vario livello, un’orchestra di organetti, una band di musica brasiliana, un coro gospel-spiritual, i cori folk (con la perla dei Modi Contadini della decana Giovanna Marini), l’orchestra che suona musiche tradizionali di tutta Europa e, last but not least, la sonorizzazione dal vivo di un film.

La fucina SPMT, insomma, che si offre al pubblico in tutte le sue articolazioni, in una vera festa del suono e dell’apprendimento musicale a 360 gradi. Ingresso libero.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone