Napoli, il partito di Renzi si spacca Area Riformista voterà per De Magistris

L’ordine per i dem e non dare indicazioni. Ma la base “disubbidisce”. Il gruppo di Area Riformista del Pd di Napoli sostiene apertamente al ballottaggio Luigi De Magistris. “Lo spettacolo indecoroso che ha offerto alla nostra base l’assemblea provinciale del Pd di venerdì è la cartina di tornasole della crisi profonda del partito a Napoli. Ci saremmo aspettati le immediate dimissioni del gruppo dirigente provinciale dopo le parole del segretario nazionale Matteo Renzi, invece si è continuato a fare finta di nulla”. E’ scritto in un documento.

Area Riformista osserva che “dalle dichiarazioni anche delle ultime ore di autorevoli esponenti del partito sembra che l’intenzione sia quella di perdere tempo e rimandare le decisioni. Ma questo non è più possibile. È evidente a tutti che il Pd a Napoli non ha una linea politica: perciò chiediamo la convocazione di un congresso straordinario per fare in modo che i nostri iscritti e i nostri circoli, la parte più sana e genuina del Pd, possano autodeterminarsi per avviare una nuova stagione di rinnovamento nel partito. Un partito che non può non stare nel centrosinistra: anche per questo domenica 19 sosterremo l’unico candidato di sinistra presente in campo: Luigi De Magistris”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Napoli, il partito di Renzi si spacca Area Riformista voterà per De Magistris Napoli, il partito di Renzi si spacca Area Riformista voterà per De Magistris ultima modifica: 2016-06-13T01:53:51+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone