Euro2016, Conte: “Quando giochi un torneo così senti una nazione intera che ti soffia alle spalle”

Antonio Conte in vista dell’esordio azzurro a Euro 2016 (questa sera contro il Belgio), replica al ct belga Wilmots che ha definito l’Italia “nazionale di guerrieri”: “Quando giochi un torneo così senti una nazione intera che ti soffia alle spalle: saremo 46 guerrieri, i 23 dell’Italia e i 23 del Belgio”.

Per il mister salentino ”saremo tutti guerrieri in campo, non solo noi ma anche il Belgio: ma l’importante sarà anche usare la testa, per applicare quel che abbiamo fatto in allenamento”.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone