San Tammaro, Giovanni Cappabianca travolto e ucciso sull’Asse mediano

Giovanni Cappabianca, è morto e il fratello è rimasto ferito gravemente in un incidente sull’Asse mediano, superstrada che collega le province di Napoli e Caserta.

I due giovani di San Tammaro si erano fermati sul ciglio della strada per soccorrere un’auto rimasta in panne, quando un’altra vettura li ha travolti. L’uomo alla guida è stato fermato dalla Polstrada per essere sottoposto ai test alcolemici e tossicologici.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone