Milano, incidente in Trentino morti Massimo Albini e Beatrice Corona, abitavano alla Comasina

I due coniugi sono morti lungo la parete nord di Cima Vermiglio in Trentino.  A perdere la vita Massimo Albini e Beatrice Corona, marito e moglie di 54 anni, residenti nel quartiere della Comasina.

I due facevano parte di una cordata. Stavano salendo lungo un canalone della parete nord della Cima Vermiglio, quando uno dei due ha perso l’appiglio sulla roccia. I due alpinisti erano legati tra loro e così entrambi sono precipitati, cadendo per 300 metri e schiantandosi su una roccia.

Chi ha dato l’allarme è dovuto salire ancora più in alto prima di poter prendere contatto con i soccorritori di Trentino Emergenza. La base ha fatto partire un elicottero, portando in quota gli uomini del soccorso alpino che hanno recuperato le salme. I due corpi senza vita sono stati portati a valle.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano, incidente in Trentino morti Massimo Albini e Beatrice Corona, abitavano alla Comasina Milano, incidente in Trentino morti Massimo Albini e Beatrice Corona, abitavano alla Comasina ultima modifica: 2016-06-12T17:13:55+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento