Va avanti la trattativa per la cessione del Milan alla cordata cinese

Il gruppo orientale entro il 30 giugno vorrebbe acquistare il 70% del Milan. Lunedì a Milano arriverà Sal Galatioto, l’advisor italoamericano dei 7-8 investitori che compongono il consorzio cinese. C’è in programma un vertice con la Fininvest, la holding della famiglia Berlusconi per dare un’accelerazione alla trattativa.

Insieme a Galatioto ci sarà anche l’altro advisor, Nicholas Gancikoff. L’incontro servirà a lavorare sui dettagli tecnico legali per la stesura finale del contratto di compravendita.

L’obiettivo è avere il prima possibile un testo da sottoporre ai potenziali investitori e a Silvio Berlusconi, che settimana prossima subirà un intervento per la sostituzione della valvola aortica.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone